NAPOLI LAZIO/ 4-3, Serie A 2011: tripletta Cavani, -3 dal Milan!

NAPOLI LAZIO 2011Cavani Show: si chiude con il risultato di 4-3 Napoli-Lazio, una partita vinta con una rimonta clamorosa, un’emozione che ha fatto venire le palpitazioni a tutta Napoli. Che vittoria. E che rimonta.

PRIMO TEMPO – La Lazio si porta in vantaggio al 30′ con una magia di Mauri. Passano tre minuti e Mauri va vicino alla doppietta. Primo tempo tutto della Lazio. Ma durante la ripresa gli alieni rapiscono i giocatori del Napoli e li sostituiscono con dei giocatori venuti dall’altro mondo.

SECONDO TEMPO – Il secondo tempo è fantascientifico. Dias firma il 2-0 con un goal di rapina, la partita sembra avviata al disastro totale per il Napoli, ma poi c’è la rinascita: prima goal di Dossena, poi il pareggio di Cavani. Goal -fantasma di Brocchi al 23′ (in realtà autogoal di Aronica) e la Lazio è di nuovo in vantaggio. Ma all’80′ arriva il rigore di Cavani che pareggia di nuovo. Partita folle. La Lazio resta in 10 e di nuovo va in goal Cavani. Per la terza volta, all’87′, El Matador gonfia la rete della Lazio, con un pallonetto che Muslera riesce solo a sfiorare, ma non a deviare fuori dai pali. I pilastri del San Paolo si sgretolano, è l’Apocalisse. Napoli secondo in classifica Serie A. Soltanto tre punti separano i partenopei dal Milan. I giochi sono di nuovo aperti.

[youtube id="Kkuo-eUH2bQ"]

 

 

Francesco Manna


  • Camycavaliere

    la partita del diavolo, Cavani show


Accedi