Barcellona Milan 3-1: Champions League sintesi e video Youtube

Barcellona Milan

Barcellona Milan 3-1: Champions League sintesi e video Youtube. Tutto secondo i piani, quelli dell’Uefa a quanto pare… Barcellona e Bayern Monaco passano alle semifinali, e stasera toccherà a Chelsea e Real Madrid a completare il quadro che avrà il culmine nella finale fra Real e Barca il prossimo 19 maggio a Monaco. Barcelona Milan finsice 3-1 per i blaugrana che certamente hanno meritato il passaggio del turno nei 180 minuti giocati ma che hanno trovato difficoltà contro la squadra messa in campo da Allegri che recrimina per il secondo rigore concesso dall’arbitro Kuipers fin troppo generoso, e che, probabilmente ha sbloccato gli equilibri.

Il Milan vola a Barcelona consapevole di dover fare una aprtita perfetta per uscire indenni dal Camp Nou, ma dopo appena dieci minuti tutto il buon senso viene buttato all’aria da Mexes che si fa soffiare la palla da Messi che si invola da solo verso la porta ma non riesce a concludere. Sugli sviluppi successivi dell’azione però la palla ritorna all’attaccante argentino che viene travolto da un troppo irruento Antonini. Calci origore che l ostesso Messi non fallsice nonostante Abbiati intuisca l’angolo.

Il Milan viene messo alle corde e non riesce a sfruttare neanche il contropiede ma quando le cose sembrano andare per il peggio, Ibrahimovic trova l’imbucata per Nocerino che corona la sua strepitosa stagione con un gol anche al Camp Nou. I novantamila presenti allo stadio gelano di fronte alla paura di non riuscire superare il turno. Paura però che viene sfatata dall’arbitro Kuipers che regala il secondo rigore ai blaugrana da un’azione da calcio d’angolo. Stavolta Messi cambia angolo e spiazza Abbiati.

Nel secondo tempo il Milan trova la forza per reagire ma non conclude mai a rete e con gli spazi che gli vengono concessi il Barcelona va a nozze. E’ proprio da una di queste azione da cui nasce il rimpallo che mette Iniesta davanti alla porta e freddo, batte Abbiati per la terza volta. E’ i l53′ ma la aprtita sembra già conclusa: non servono i cambi di Allegri che vede la sua squadra vicina al tracollo in più di un’occasione. Finsice 3-1 ma il Milan si può dire che esca a testa alta dopo una partita e mezza in cui ha messo paura agli extraterrestri.

[youtube id=oKnZ5ogNJuo]

Daniele Nicola Spallieri



Accedi